Controversies in Genitourinary Tumors
Tumore Vescia
Genitourinary Cancars Symposium

Un aumento di volume del tumore con punteggio Gleason 6 durante la sorveglianza attiva lascia presagire un rischio maggiore di riclassificazione del grado


È stato valutato il rischio relativo di riclassificazione di grado più avanzato e gli esiti dei pazienti in cui si sviluppa un tumore alla prostata di alto volume Gleason 6 mentre sono sotto sorveglianza attiva.

È stato utilizzato un database prospettico per identificare i pazienti in sorveglianza attiva tra il 1998 e il 2013.

Il volume del tumore è stato valutato in base al numero di core positivi e alla percentuale di coinvolgimento del core.

L'endpoint primario era lo sviluppo di riclassificazione del grado, definita come grado da solo e/o grado e volume alla biopsia evento.

In totale 555 uomini hanno soddisfatto i criteri di inclusione dello studio.

Il follow-up medio è stato di 46 mesi.

Nel complesso 70 pazienti hanno mostrato un aumento del volume del tumore alla seconda biopsia o successiva.

Rispetto agli uomini che non hanno avuto riclassificazione di volume o di grado, l’antigene prostatico specifico al momento della diagnosi non è risultato significativamente differente ( P=0.95 ), ma il volume della prostata mediano era più piccolo nei pazienti con riclassificazione del volume ( P minore di 0.001 ).

L'incidenza di riclassificazione di volume puro è stata del 6.8%, 6.1% e 7.8%, rispettivamente, alla biopsia 2, 3 e 4.

Gli uomini con riclassificazione del volume hanno avuto più probabilità di avere riclassificazione del grado più tardiva rispetto a quelli senza, rispettivamente, 33.3% vs 9.3% ( P minore di 0.0001 ).

In conclusione, mentre il cancro alla prostata Gleason 6 ha una storia naturale favorevole, sembra che i pazienti in sorveglianza attiva che soffrono di riclassificazione del volume siano sostanzialmente a più alto rischio per la riclassificazione del grado.
Gli urologi dovrebbero prestare particolare attenzione al coinvolgimento del core tumorale, e il monitoraggio dovrebbe essere aggiustato secondo la riclassificazione precoce del volume negli uomini più giovani e in quelli in buona salute. ( Xagena2016 )

Komisarenko M et al, J Urology 2016; 195: 307-312

Uro2016 Onco2016 Diagno2016



Indietro