Tumore rene
EAU17
Tumore Vescica
Tumore prostata

Risultati ricerca per "Carcinoma prostatico"

Lo studio di fase 3, ENZAMET, ha dimostrato che Enzalutamide ( Xtandi ) impiegato in combinazione con la terapia standard ha significativamente migliorato la sopravvivenza globale rispetto ad altri a ...


L'aggiunta di Apalutamide ( Erleada ) alla terapia con deprivazione degli androgeni ha migliorato significativamente la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) radiografica e la sopravvivenza gl ...


Nuovi risultati sono stati presentati all'American Society of Clinical Oncology Genitourinary Cancers Symposium ( ASCO GU ) a San Francisco ( Stati Uniti ), e sono state simultaneamente pubblicate su ...


I risultati dello studio di fase 2 TERRAIN di Enzalutamide ( Xtandi ) versus Bicalutamide ( Casodex ) nel carcinoma della prostata resistente alla castrazione ( CRPC ) metastatico sono stati pubblica ...


Evidenze sperimentali suggeriscono che gli inibitori della fosfodiesterasi di tipo 5 ( PDE-5 ) possono sopprimere la crescita tumorale, ritardare le metastasi e prolungare la sopravvivenza, ma i dati ...


L’attivazione mediata dal ligando del recettore per l’androgeno è critica per la sopravvivenza e la proliferazione del carcinoma prostatico. Il fallimento nell’ablazione completa degli androgeni tis ...


Una analisi post-hoc dello studio di fase 3 AFFIRM, ha mostrato che Enzalutamide ( Xtandi ) prolunga in modo significativo la sopravvivenza generale, la sopravvivenza senza progressione radiografica ...


La pathway dell’endotelina ha un ruolo nelle metastasi ossee, che sono caratteristiche del carcinoma prostatico avanzato. Atrasentan, un antagonista del recettore dell’endotelina, ha mostrato atti ...


Nello studio Prostate Cancer Prevention Trial ( PCPT ), l’uso di Finasteride ( Proscar ) ha ridotto significativamente il rischio di tumore alla prostata, ma è risultato associato a un aumento del ris ...


Uno studio ha valutato sicurezza ed efficacia di Dutasteride ( Avodart ), un inibitore della 5-alfa-reduttasi, sulla progressione del carcinoma prostatico in uomini con malattia a basso rischio che ha ...


Prove sperimentali suggeriscono che gli anticoagulanti potrebbero inibire la crescita di tumore e metastasi, ma i dati clinici sono limitati. Uno studio ha valutato se l’uso di anticoagulanti foss ...


Lo studio TROG 96.01 ha valutato se la terapia neoadiuvante di deprivazione androgenica a breve termine ( 3 mesi e 6 mesi ) riesca a diminuire la progressione clinica e la mortalità dopo radiot ...


Benché la diagnosi di carcinoma prostatico sia comune, sono pochi i fattori di rischio per malattia di alto grado oggi noti ed esistono poche strategie di prevenzione.Le statine sono state prop ...


Le vampate di calore sono i disturbi più comuni riferiti dagli uomini sottoposti a terapia di soppressione androgenica per tumore della prostata.Uno studio randomizzato, in doppio cieco, ha con ...


Uno studio randomizzato di fase 3, in aperto, ha valutato i benefici dell'aggiunta di terapia di soppressione androgenica a lungo termine con un agonista dell'ormone di rilascio dell'ormone luteinizza ...